2013 11 08 Case Passive progetto Leonardo

Report del primo incontro per il progetto Leonardo, Kilkis, Grecia

2013 11 08 Case Passive progetto LeonardoDal 3 al 6 Novembre una delegazione del PHI Italia, costituita dagli architetti Mirella Turtur e Marco Cimini, si è recata in Grecia, a Kilkis, per il primo incontro del progetto Leonardo.

 

Il progetto europeo coinvolge 5 partner internazionali (Grecia, Cipro, Romania, Spagna e Ungheria) e 2 italiani (PHI Italia e la scuola “E. Fermi” di Vittoria, Sicilia) e mira ad incentivare la circolazione e la diffusione di conoscenze in merito agli edifici a basso consumo energetico e ai sistemi che utilizzano fonti energetiche rinnovabili.

L’esperienza pratica delle tecnologie “green” è l’aspetto più importante del progetto e si realizzerà chiamando docenti e studenti ad effettuare dalle 12 alle 24 visite nei Paesi partner, ciascuna avente come tema un aspetto specifico del risparmio energetico.

In occasione del primo incontro a Kilkis sono stati definiti i ruoli e i compiti di ciascun partner e PHI Italia ha potuto presentare la sua struttura, le competenze scientifiche e i servizi che offre. Dal confronto tra le varie esperienze, è emersa l’importanza del know how che PHI Italia è in grado di fornire agli altri Paesi del Mediterraneo, desiderosi di accrescere le proprie competenze al di là degli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Le due giornate sono state molto utili non solo per capire come operano gli altri Paesi in materia di risparmio energetico, ma anche per instaurare relazioni di collaborazione transnazionale. L’incontro si è concluso con l’appuntamento a Cipro, previsto per Febbraio 2014.